Fornaci

 

Fornaci-nuovo  

IL VIGNETO

Vigneti di collina nel comune di Tassarolo.

Vino fine e delicato, per nulla banale. Profumi floreali (biancospino e mughetto) e fruttati (banana) accompagnati da note agrumate, fieno e menta. Gusto di grande equilibrio con un finale ricco di note nuovamente fruttate e ben bilanciate da una gradevole freschezza. Il classico vino che starebbe bene a tavola tutti i giorni, o quasi. Da servire a 10° C in bicchieri a tulipano. I vigneti, sempre di proprietà, si trovano in Comune di Tassarolo e si chiamano così per via di una fornace di mattoni che un tempo esisteva al loro posto. Ciò spiega anche la tipologia particolarmente argillosa dei terreni.

LA VINIFICAZIONE

Le uve vengono immediatamente trasferite in cantina dove subiscono una pressatura soffice per estrarre dagli acini solo la parte migliore. La fermentazione, a temperatura controllata (18-20° C. per mantenere inalterata la ricchezza tipica dei profumi del Cortese di Gavi), si protrae molto lentamente anche per 20 giorni. L’imbottigliamento viene fatto nei  mesi di Febbraio, Marzo per consentire al vino un minimo di affinamento in bottiglia prima della commercializzazione.

LA DEGUSTAZIONE

Per chi cerca un Gavi affascinante, di grande finezza e di equilibrio esemplare, ecco il Fornaci, dai sentori floreali e fruttati così amalgamati da risultare pressoché inscindibili, resi ancora più seducenti da dolci note di confetto e cera d'api. All'assaggio si mostra compatto, sferico e armonico, pienamente in sintonia con il suo profilo aromatico, con fin di bocca lungo e nitidissimo.

Ideale su primi piatti a base di verdure e pesci nobili in preparazioni semplici, è da provare sulla tartare di carne cruda battuta al coltello.

Share

Castellari Bergaglio - Fraz. Rovereto, 136R - 15066 Gavi (AL) ITALY - Tel +39.0143.644000 +39.0143.1915182 - Fax +39.0143.644900 | P.iva 02214840064
Web Design by Winetrade.it

logo cb