Vendemmia 2003

Vendemmia 2003

L’inizio dell’autunno è stato buono, lasciandoci un ottobre discreto, ma con un novembre davvero piovoso, caratterizzato da piogge abbondanti e copiose, per poi iniziare un inverno nella norma, con qualche breve nevicata.

Lo sviluppo della vegetazione è così proceduto spedito, la fioritura è iniziata la prima settimana di giugno.

La fine della primavera e la prima parte dell’ estate sono state calde, in alcuni i casi andavano oltre i 30 gradi, con assenza quasi totale della pioggia.

Questa ondata di caldo rovente ha impresso una forte accelerazione alla vegetazione, ma il continuare delle alte temperature e l’assenza di precipitazioni, hanno determinato in alcuni casi condizioni di stress idrico.

La maturazione

La maturazione è cominciata in anticipo di sette-dieci giorni rispetto alla norma. La raccolta ha avuto inizio il 3 settembre, e i grappoli sono stati raccolti con acini piccoli e con buccia spessa. La vendemmia è proceduta veloce e serena in tutti i vigneti, con un settembre che ci ha ancora regalato giornate estive, Per quanto riguarda le patologie c’è poco o nulla da segnalare. Non siamo di fronte ad un’annata da dimenticare, anzi, ma ci si poteva aspettare di più se ci fossero state maggior precipitazioni.

[social_board id=”12175″ type=”feed” theme=”sb-modern-light” height=”300″ position=”sticky” location=”sb-bottom_right” label=”SOCIAL MEDIA” slide=”1″ autoclose=”1″]

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi